Irina Gabiani at: Video Dia Loghi 2008, Torino, Italy

Video Dia Loghi 2008

Festival di linguaggi video

a cura di Willy Darko e Olga Gambari 

Dopo il successo delle sette edizioni precedenti, ritorna Video Dia Loghi, il festival di linguaggi video ospitato dal Circolo dei Lettori, dal Cinema Massimo, dalla galleria Velan Centro d’Arte Contemporanea, dal Festival Triest&Fotografia, dallo spazio espositivo di Juliet Magazine a Trieste e dalla Galerija Dimenzija Napredka di Nova Goriza in Slovenia.

La rassegna, che in passato ha toccato Spagna, Germania, Croazia, Slovenia, Turchia e Stati Uniti, continua la sua esperienza fuori dal suo territorio d’origine anche in questa edizione, offrendo una panoramica sugli utilizzi del video nell’arte contemporanea e proponendo momenti di discussione attraverso un programma vasto ed eterogeneo. Le diverse sezioni esplorano le molte possibilità in cui si diversifica un linguaggio complesso e sfaccettato, che va dalla -video arte-, secondo l’accezione classica delle esperienze teoriche dei primi anni Settanta, alle videoinstallazioni, videoclip, videodocumentazione e videodanza, senza trascurare fenomeni recenti dell’uso del video. Ciascuna delle sezioni di cui si compone il festival contribuisce a sottolineare la poliedricità di una pratica che, da oltre quarant’anni, continua a essere una fra le espressioni privilegiate e plasmabili dell’arte in corso.

Gli incontri serali propongono al pubblico artisti attivi da anni a livello internazionale.

Vito Acconci, comincio’ la sua carriera come poeta e dalla fine degli anni -60 si dedico’ alla body art, documentando le sue performance e l’uso del suo corpo con fotografie e video. I suoi lavori furono influenzati pesantemente dal situazionismo. Nella serata al Museo del Cinema saranno presentati alcuni suoi video storici degli anni Settanta, in accordo con l’autore, mai presentati prima a Torino. I video ripercorreranno i suoi anni all’interno della body art, intesa in accezione radicale, prima del suo passaggio alla dimensione dell’architettura e del suo trasferimento a New York. Il commento alle cinque opere sarà sviluppato da un dialogo tra Olga Gambari e Elena Volpato, direttrice della Videoteca della Gam di Torino.
Il programma prevede :
Digging Piece e Filling Up Space del 1970, Trappings del 1971, Full Circle e Theme Song del 1973.

Ursula Ferrara (Pisa 1961), attiva dal 1984, e’ una delle piu’ geniali e inventive autrici del cinema d’animazione italiano (e non solo). I suoi film sono stati presentati e premiati nei piu’ prestigiosi festival internazionali (da Annecy a Cannes). Le sue narrazioni, che coniugano le atmosfere della nascita del cinema con le tecniche contemporanee, usano la matita, la pittura, il collage. Flussi veloci di segni e disegni, bianco e nero, colore scorrono in racconti poetici che mescolano fiabe e quotidianità.

Gea Casolaro (Roma 1965) usa la fotografia e il video per rappresentazioni concettuali sull’umanità. Spesso lavora con l’installazione. I suoi lavori sono analisi chirurgiche ma sempre poetiche, dove gli uomini appaiono colti nella loro condizione con lucidità. Uomini e donne, luoghi, paesaggi appaiono metafore senza tempo della Storia, della Natura, dell’iidentità umana. Nei suoi viaggi in giro per il mondo, dall’Argentina, alla Cina, alla Nuova Zelanda (dove sta vivendo adesso), cerca visioni parallele alla realtà.

Gli artisti saranno presenti agli incontri, che partiranno dalla proiezione dei loro lavori piu’ significativi, a cui seguirà un dibattito moderato da critici e curatori, aperto al dialogo con il pubblico.

La sezione pomeridiana prevede la proiezione di due LOOP.

Il primo offre uno screening su una selezione di artisti nazionali e internazionali:

Irina Gabiani, Armida Gandini, Jessica Ballerini,Sabrina Bastai, Eleonora Chiesa, Mauro Ciani, Thorsten Kirchhoff, Lucia Leuci, Concetta Modica, Maya Pignone, Cristian Piccoli, Gianni Maria Tessari,Yael Plat, Enore Maria Zaffiri

Il secondo presenta una scelta di artisti che vivono in Slovenia, curata da Natasa Kovsca:
Narvika Bovcon, Ales Vavpotič, Klemen Gorup, Boštjan Kavčič, Damijan Kracina, Katarina Toman Kracina, Gorazd Krnc, Dominik Mahnič, Vanja Mervič, Hana Repše, Domen Rupnik,Tilen Žbona.

NATAŠA KOVŠCA (1969) si e’ laureata in storia dell’arte alla Facolta di Filosofia a Lubiana. Per il suo lavoro di laurea ha ricevuto il premio France Prešeren per studenti. E’ curatrice e critica d’arte. Vive e lavora a Nova Gorica ( Slovenia).

Come di consueto a questa sezione si affianca una proposta fotografica, linguaggio vicino alla pratica del video. In questa edizione l’artista ospitato e’ lo sloveno Matjaz Preseren.

Nei giorni dal 15 al 19 dicembre 2008, in concomitanza con il periodo del festival, saranno proiettati i video della sezione Loop nello spazio espositivo della galleria Velan Centro d’Arte Contemporanea di Torino.

Per la sezione Eventi – Video come documento, l’artista torinese Marco Gastini sarà protagonista di un incontro il 23 gennaio 2009 al Circolo dei Lettori alle 18.30.
Saranno proiettati alcuni video realizzati su di lui dal regista Willy Darko, e insieme si presenterà il lavoro recente dell’artista, con gli ultimi sviluppi del suo percorso.

Nel corso dell’anno 2009 i LOOP saranno proiettati alla galleria Deminzija Napredna a Nova Goriza in Slovenia.

INFORMAZIONI
Darko’s Store – Il Magazzino di Darko
Via Sismonda, 10/4, Torino
+39.011.74 00 34 – darkostore@libero.it 
http://www.videodialoghi.org
http://www.europavideoarte.com

Inaugurazione Cinema Massimo Sala 3
15 DICEMBRE 2008, ore 20.30
VELAN Centro d’ Arte Contemporanea
15 DICEMBRE 2008, ore 18.30

Luoghi
Cinema Massimo Sala 3
Via San Massimo 18

Circolo dei Lettori
Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9

VELAN Centro d’Arte Contemporanea
Via Modena 52

Irina Gabiani, still from video “The slaves of the system”, 2006 ©

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s